l'angolo di Archimede Pitagorico

Pagina 6 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Mer 25 Set 2013 - 12:27

9 secondi??????????? Surprised 
confido in un errore di traduzione Very Happy 
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Gio 26 Set 2013 - 11:56

perchè ti sembrano troppi o troppo pochi? Surprised 

se si risparmia il 40% del tempo, singifica che chi lo fa manualmente ci mette 15 secondi
mah, quello che ho visto io è che raccoglie anche quelle abbastanza indietro chissà 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Gio 26 Set 2013 - 15:44

hai presente quanti sono 15 secondi? in 15 secondi mi pappo tutta la vaschetta, altro che raccogliere UNA fragola Laughing 
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Ven 27 Set 2013 - 11:46

mumble mumble..............

mah  te ghe resun

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Lun 30 Set 2013 - 12:52


MODIFICATO IL BATTERIO ESCHERICHIA COLI
La prima benzina prodotta con batteri Ogm
Da un litro di brodo di coltura si ricavano 0,58 grammi di carburante. I ricercatori: «È un inizio promettente»

Mentre il 9 ottobre a Crescentino (in provincia di Vercelli) sarà inaugurato il primo impianto al mondo per la produzione di bioetanolo di seconda generazione da biomasse non alimentari con una capacità produttiva di 60 mila tonnellate annue, su Nature è apparso lo studio che annuncia che, per la prima volta, è stata prodotta benzina da batteri geneticamente modificati.
BENZINA SOSTENIBILE - Il risultato è stato ottenuto dal gruppo coordinato da Sang Yup Lee dell'Istituto avanzato di scienza e tecnologia coreano (Kaist), secondo il quale è il primo passo verso la benzina sostenibile. La benzina è stata ottenuta modificando geneticamente uno dei microrganismi più studiati nei laboratori di tutto il mondo, il batterio Escherichia coli, che in passato ha già dimostrato di poter produrre gasolio grazie all'ingegneria genetica.

CATENA CORTA - Finora grazie alla ingegneria genetica sono stati ottenuti ceppi di E. coli in grado di produrre alcani a catena lunga, costituiti da 13-17 atomi di carbonio, adatti a sostituire il diesel. Ma è la prima volta che il batterio riesce a produrre alcani a catena corta, adatti per la benzina. I ricercatori hanno modificato geneticamente il batterio in modo da progettare su misura il suo metabolismo per produrre alcani a catena corta. Con questa tecnica si riescono a produrre 0,58 grammi di benzina per litro di brodo di coltura. «Non è una quantità alta», sottolinea Sang Yup Lee, «ma è un buon inizio per cominciare a produrre benzina in modo sostenibile per l'ambiente».


questo è un batterio che si trova nell'intestino degli animali a sangue caldo compreso l'uomo e serve per la digestione degli alimenti. Si trova nelle acque inquinate da batteri colifecali.
Dobbiamo dedurre che produrranno benzina con gli escrementi umani? pungere 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Lun 30 Set 2013 - 18:11

guarda che ci sono già impianti per produrre biogas dal letame di mucche e maiali Very Happy 
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Mar 1 Ott 2013 - 12:01

eh ma qui sembra che raccolgono anche dalla cloaca massima chissà 

uauaua uauaua uauaua 
troppo forte l'emoticon
aggiungere grazie grazie 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Mar 1 Ott 2013 - 15:06

aggiunta Smile 
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Mer 2 Ott 2013 - 11:45

grazie 

dici che allora adesso avrè difficoltà a trovare il letame per ingrassare l'orto? rimba  sorrisodiscuse 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Mer 2 Ott 2013 - 12:11

fossi in te mi procurerei un cavallino da tenere in cortile dummy 
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Mer 13 Nov 2013 - 12:41







Può l'energia solare portare una cascata o un ghiacciaio nel mezzo del deserto egiziano? Questa domanda se la sta ponendo da due anni l'artista olandese Ap Verheggen. E sembra che abbia anche trovato una risposta. Non è per divertimento e neanche per curiosità, ma per dimostrare che l'impossibile è possibile e che la scienza e la tecnologia possono offrirci sorprendenti mezzi per sostenere la sfida del
cambiamento climatico. In un laboratorio costruito ad hoc, Verheggen ha ricreato il calore estivo e i forti venti del deserto di Aswan, riuscendo a portarci e mantenere il ghiaccio. Questo tentativo, apparentemente riuscito, ora lo vuole portare sulle dune costruendo una gigantesca scultura. Il progetto è in attesa di realizzazione per la ricerca dei finanziamenti


Cioè abbiamo già i ghiacciai di mezzo mondo che si stanno sciogliendo e questo vuol portarne uno nel deserto Surprised  uauaua  uauaua 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sunflower il Mer 13 Nov 2013 - 16:27

Laughing 
avatar
sunflower

Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 25.02.13
Età : 30

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Mer 13 Nov 2013 - 19:21

ma se ho capito bene vuol dimostrare che con i pannelli solari riesce a produrre energia sufficiente per mantenere il ghiaccio integro nel deserto 


sai, siccome c'è gente che ancora pensa che con i pannelli solari ci puoi al massimo accendere una lampadina....
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Lun 2 Dic 2013 - 12:39


Amazon, entro il 2018 il pacco arriverà con un drone. In mezz'ora


BERLINO - Voi, o i vostri figli teenager appassionati di acquisti online, siete clienti di Amazon, o state per diventarlo? Se è così, allora preparatevi a una novità grossa. Che forse vi piacerà o forse no. Già perché il colosso nordamericano della vendita per corrispondenza con corriere veloce dopo l'ordine e il pagamento online si prepara a mettere in servizio dei minidroni, per la precisione piccolissimi elicotteri telecomandati a otto motori, per impiegarli appunto per recapitarvi il prodotto ordinato fin davanti alla vostra porta di casa. Addio al fattorino, insomma.

Jeff Bezos, numero uno di Amazon - come riportano i media tedeschi - ha varato il piano. Che è già in stato avanzato di esecuzione. I piccoli droni, certo, non saranno in grado di sostituire il dipendente col furgone in ogni caso. Questi elicotteri telecomandati infatti dovranno essere capaci di consegnare soltanto pacchi o pacchetti di un peso fino ai 2,5 chilogrammi, ed entro un raggio di circa 16 chilometri dal deposito Amazon all'indirizzo di recapito. In altre parole, per pacchi più pesanti o consegne che richiedono percorsi più lunghi l'intervento dell'essere umano resterà ancora indispensabile. Almeno per un po'.

Manca ancora un dettaglio importante, anzi indispensabile: per poter essere impiegati, i minidroni di Jeff Bezos devono avere la certificazione e l'autorizzazione al volo da parte della severa Federal aviation administration, la quale ha già fatto sapere che i minidroni
avranno a disposizione solo pochi, precisi, limitatissimi corridoi di volo. In altri paesi, come la Germania, ottenere il permesso di uso dei minidroni potrebbe essere impossibile per Amazon: l'autorità tedesca per la sicurezza del volo ha norme durissime. In alcuni paesi asiatici invece minidroni del genere sono già usati per sorvegliare i parchi naturali. Mentre in Francia la polizia ne ha studiato l'uso in funzione di controllo antisommossa.

Certo, dopo gli scioperi per le pesanti condizioni di lavoro in Germania e altrove, e dopo le accuse di tenere i lavoratori stagionali portati dall'est (Romania o simili) alla Germania quasi in capannoni-carcere, sorvegliati da vigilantes reclutati tra i neonazisti, Amazon continua a far parlare di sé per idee singolari. E quest'ultima, un passo in più verso la disumanizzazione del lavoro, non è detto che riscuota simpatia.




Sì cmq a me sembra una barzelletta visto il raggio d'azione nelle consegne chissà 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Lun 3 Feb 2014 - 10:53





La "visione" è di Todd Hamilton, che ha realizzato un progetto, un video e delle immagini sulla sua idea di iWatch, il probabile orologio smart di Apple. Sul web non mancano le ipotesi di iWatch ma quella di Hamilton riesce a mescolare un possibile fattore di forma dell'oggetto, incorporando iOS7. Ma finora restano soltanto idee, perché il prodotto non è nemmeno stato annunciato

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Lun 10 Feb 2014 - 13:03



Arriva dagli Stati Uniti e al costo di circa 150 dollari promette di risolvere il problema di chi russa, ma soprattutto di chi gli dorme accanto. Si chiama "Snore activated nudging pillow" ed è un dispositivo integrato all'interno del cuscino che si attiva durante il sonno. Un microfono rileva le variazioni acustiche generate dal respiro e attiva una camera d'aria che, sollevandosi, induce chi dorme a cambiare posizione

mah  chissà 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Ven 14 Mar 2014 - 16:54

questa è per Sturm  Smile 

Il 14 marzo si festeggia in tutto il mondo il giorno del Pi greco

Il 14 marzo si festeggia in tutto il mondo il giorno del Pi greco (π). La scelta del giorno dipende dal fatto che 3,14 in inglese (la tradizione del Pi Day è iniziata nel 1988 a San Francisco) può essere «letto» come marzo 14. Inoltre il 14 marzo è anche l’anniversario del giorno della nascita di Einstein. Diverse le manifestazioni previste in Italia.
Il programma in Italia
A Udine si parte alla Ludoteca comunale con la Sfida all’ultima cifra, la gara mnemonica riservata ai supercampioni in grado di ricordare oltre mille cifre decimali di π. Diversi i concorrenti iscritti, provenienti da tutta Italia per battere il record italiano stabilito nel 2012 da Nicola Pascolo con 6.935 cifre di pi greco interamente scritte a memoria. Alle 15 stessa sfida ma riservata ai minori di 18 anni. Alle 17,15 in sala Ajace (piazza Libertà) verrà presentato Sigmath (Significant Maths for Adults), progetto europeo per migliorare l’accesso alle conoscenze di base della matematica per gli adulti. Alle 20,30 proiezione al cinema Visionario del film 21, di Robert Luketic. Ispirato a una storia vera, la pellicola racconta le gesta di Ben Campbell, brillante studente del Mit che, per raggranellare i soldi necessari a pagarsi l’università, decide di unirsi a un gruppo di cervelloni che ogni settimana sbanca i casinò di Las Vegas nel Blackjack grazie a sistema infallibile per vincere e basato su segnali e conteggi matematico-probabilistici. A Monfalcone (Gorizia) caccia al tesoro e flash-mob a tema matematico e un concerto musical-matematico. A Treviglio (Bergamo) il Pi greco Day si festeggia al museo Explorazione con un gelato scientifico e altri giochi. Il Politecnico di Milano celebra l’appuntamento con un concorso per le scuole che dovranno presentare un lavoro originale collegato al Pi greco. Fra le iniziative principali vi è il Carnevale della matematica: un appuntamento fisso per il 14 di ogni mese per i matematici di tutta Italia ma che il 14 marzo diventa un vero e proprio evento online. «Anche quest’anno il sito Drop Sea pubblica contributi di matematici e divulgatori dedicati al Pi Greco», spiega Roberto Natalini, dell’Istituto per le applicazioni del calcolo del Cnr e dell’università di Roma Tor Vergata.
Scuole
Molte le scuole che festeggiano: l’istituto De Amicis di Tremestieri Etneo (Catania) lo fa con una gara di giochi matematici con merenda numerica. La scuola primaria Italo Calvino di Bosisio Parini (Lecco) organizza una settimana matematica, con feste e giochi il liceo scientifico Medi di Villafranca di Verona fa una festa presentando gli esperimenti scientifici preparati dagli studenti. Tra le città coinvolte nell’iniziativa non poteva mancare Siracusa: il Pi greco è conosciuto anche come la costante di Archimede, e nella città del celebre matematico sono previste iniziative al museo Arkimedeion e nel Tecnoparco Archimede, come i ‘Giochi Archimedei’, una caccia al tesoro a base di quesiti logico matematici ed enigmi di Archimede.
Come festeggiare
Anche se non si partecipa a una di queste manifestazioni si può festeggiare il Giorno del pi greco a casa, sul posto di lavoro. Come? Per esempio mangiando un cibo π: rotondo come una pizza o una torta; oppure creando un ambiente π indossando una pi-shirt (una maglietta con un π) o con un tatuaggio π. Brindare e scambiarsi pi-auguri rigorosamente alle 15,14 (cioè le 3,14 di pomeriggio), fare qualcosa (per esempio una doccia, piegamenti) che duri 3,14 minuti o correre per 3,14 km.


Io mi sono buttata sulla pizza, tu su cosa?  chissà 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Ven 14 Mar 2014 - 21:52

cos'è la merenda numerica?  sbav 

oggi ho progettato un serbatoio per l'acqua, rotondo, vale? Very Happy
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da La Sкaßalqaatsaя il Sab 15 Mar 2014 - 11:40

allora la torta o pizza pigreco potremmo stdiarcela e farla, credo sarebbe molto interessante


ma il flash mob? cosa fanno un nautilus e si muovono con un ritmo regolato dal numero fi?

_________________
si legge SCASSALCÁZZAIA

avatar
La Sкaßalqaatsaя
Admin

Messaggi : 3968
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Gio 24 Apr 2014 - 11:49

Una vera e propria "macchina del tempo". Google ha aggiornato il servizio Street View con un'opzione per visualizzare i luoghi com'erano in scatti precedenti a quelli più recenti. Così è possibile ad esempio visitare luoghi in più stagioni e rivedere posti anche particolarmente diversi da come appaiono ora. Ad esempio le terre devastate da fenomeni naturali, come nel caso dell'uragano Kathrina. E' sufficiente cliccare sull'icona "orologio" per visualizzare le opzioni della "macchina del tempo".





Questa cosa la voglio provare
sempre sotto la guida della mia mentore

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sunflower il Gio 24 Apr 2014 - 15:49

Bello!!!! Sì sì da provare davvero sisi
avatar
sunflower

Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 25.02.13
Età : 30

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Gio 24 Apr 2014 - 20:02

per le foto aeree c'è già questo servizio, ma su Istella

questo credo sia sulla versione nuova di google mappe, che sul mio pc va lentissima, quindi sono tornata alla precedente
avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Ven 25 Apr 2014 - 12:04

triste   Crying or Very sad 

_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da miss marple il Gio 29 Mag 2014 - 6:53

Google: sviluppa costruzione prototipi auto elettriche senza conducente

Il gruppo statunitense Google ha iniziato a costruire le auto elettriche senza conducente ed ha in programma di fare un centinaio di prototipi. "Se tutto va bene, vorremmo lanciare un piccolo programma pilota qui in California nei prossimi due anni" ha detto il gruppo sul suo blog , mentre un prototipo, con forme arrotondate che ricordano il disegno della mitica Fiat 500 e' stato presentato ieri sera. I veicoli, in grado di trasportare due passeggeri, "non avranno volante, pedale dell'acceleratore ne' pedale del freno, perche' non ne avranno bisogno. Il nostro software e sensori fanno tutto il lavoro" ha spiegato Google. La velocita' massima dei prototipi non sara' superiore ai 40 km/orari.
Finora Google aveva lavorato per dotare le vetture automobilistiche giapponesi Toyota e Honda e consentire loro di essere indipendenti.


_________________
avatar
miss marple

Messaggi : 5556
Data d'iscrizione : 04.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da sturmunddrang il Mer 11 Giu 2014 - 21:00

Scribble Ink, la penna "smart" che scansiona i colori e li riproduce



Scribble Ink è il nome di un nuovo progetto che presto giungerà su Kickstarter. La campagna cercherà di raccogliere i fondi per un tipo molto particolare di penna: a differenza dei prodotti che utilizziamo quotidianamente (o quasi), Scribble Ink, pur ricorrendo all'inchiostro per scrivere, offre molte possibilità in più. All'interno della penna è contenuto un sensore RGB, capace di rilevare i colori con una profondità a 16 bit. Una volta effettuata la scansione del colore desiderato, la penna utilizza l'inchiostro con cui è stata caricata, miscelandolo all'interno di un'apposita camera, al fine di ricreare il colore rilevato tramite il sensore.

avatar
sturmunddrang
Admin

Messaggi : 3843
Data d'iscrizione : 05.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'angolo di Archimede Pitagorico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum